Coup de cœur:Hima

Gioie per un cool hunter.
Coup de coeur: i miei battiti hanno cambiato ritmo, per un attimo tutto si è fermato di fronte al genio e al risultato; d’altra parte ho la sindrome di Stendhal e tanta bellezza mi ha destabilizzata.

Quando il Giappone 🇯🇵 e l’India 🇮🇳si incontrano.
Quando l’arte, il genio e il talento arrivano a tanto, la raffinatezza e l’essenzialità, la preziosità dell’oro 18 carati non banale ma dai toni caldi e non lucido, l’unicità delle pietre super selezionate e tagliate a JAIPUR.

Hima, disegnati in Giappone, a Shonan e realizzati in India, a Jaipur.

Credo che le premesse vi dicano già molto, ma non è poi così scontato, qui c’è tantissimo talento, il contributo di due paesi eccellenza nell’artigianato e tradizioni.
Uscire dagli schemi, innovare e riuscire a farlo con eleganza, grinta, raffinatezza e delicatezza è cosa per pochi, solo per grandissimi.

C’è tutto quello che piace a me, il ricordo ludico, il lusso understatement, essere e non apparire, in un mondo dove tutto è apparenza, in Hima c’è forma e sostanza, i materiali, il design, la ricerca del taglio delle pietre meravigliose, l’estro, la maestria, l’arte nell’artigianato, il saper fare.



Grazie Hima 🍭🍡🍬

Non mi sentivo così elettrizzata e stupita da troppo tempo, vediamo se Babbo Natale ha recepito il messaggio😉.

Stay tuned …

tutti i diritti riservati

tuttepazzeperibijoux

copyright © 2020

photocredits Hima

Commenta

Se vuoi approfondire la nostra politica sulla protezione dei dati personali, clicca qui