Rosso Prezioso

La borsa per eccellenza : a Hermès = l’orecchino per eccellenza : a Rosso Prezioso
Rosso Prezioso azienda italiana tutta al femminile, realizza i suoi pezzi unici interamente in Italia, giocando con i colori delle pietre preziose e gli smalti supershine, sperimenta insoliti materiali con una sapiente lavorazione resa unica dalla tecnica particolare di realizzazione, unione di gusto e raffinatezza, luce e colore.

Una lunga storia d’amore mi lega alle creazioni di Rosso Prezioso, un paio di orecchini in particolare hanno reso la ricerca una sfida, l’acquisto una vittoria.
Raffinati, leggerissimi, e unici, perchè essendo realizzati a mano non possono essere perfettamente uguali, questo il valore aggiunto e il punto di forza di questa azienda. 
Una delle più belle esposizioni nella Glamroom a Vicenzaoro e al Cloudnine, Rosso Prezioso, oltre ad avermi catturato per le creazioni, mi ha piacevolmente colpita  per l’immagine e la professionalità della designer Cristina Bacchetti e di Roberta Romoli  e dei collaboratori, con i quali ho avuto il piacere di scambiare impressioni e opinioni durante questi eventi ai quali ho partecipato, si, perché gli ingredienti ci sono tutti,  qui ci sono le idee, la  passione, il desiderio di sperimentare, la sfida quotidiana di anticipare le tendenze del momento, e a giudicare dai risultati, le imprese impossibili non esistono per Rosso Prezioso…….sarà forse perché é un’azienda tutta al femminile?

Io vi avverto, non mi riterro’ responsabile, perché gli orecchini di Rosso Prezioso creano dipendenza, e una volta indossati non vorrete toglierli più,  il desiderio di averne altri cresce e si placherà soltanto dopo esservi assicurate l’ultimo paio, per poi ricominciare, insomma……. proprio  una lunga storia d’amore.
Vi lascio solfeggiare tra queste immagini, degli anelli e delle altre magiche creazioni…………. forse vi parlero’ un altro dì.

questi gli orecchini che non lascio piu’….

                                                      Qui la pagina facebook
                                                           Qui il sito web

ps

                                                                   testo e contenuti maria elena capelli
                                                                        copyright 2012 

Commenti 45