Zia Antonia

 Chi é Zia Antonia?

Uno dei miei coup de coeur dell’estate 2012 che ho condiviso con voi e che ha riscosso tantissimo interesse da parte di lettori e addetti del settore, tantissime le email di richiesta di informazioni che ricevo continuamente, al punto da spingermi a dedicarle un’ altro post con le ultime novità.

Zia Antonia nasce in una terra magica, la Corsica, marchio di cui vi  avevo già parlato quibijoux porte bonheur realizzati artigianalmente da Céline nel suo atelier di charme a Bastia, dove  si dedica con amore e passione alla creazione di questi gri-gri diventati ormai oggetti di culto nella sua terra affascinante e misteriosa, nuovo must have del momento, accompagnati da canzoni, filastrocche e preghiere della tradizione corsa, sono bijoux di fascino ai quali non si vuole piu’ rinunciare perché nati da un’emozione e per suscitare emozioni.

Tantissime le celebrities fotografate con Zia Antonia, che coniuga la tradizione corsa, il desiderio di protezione e benedizione, i bijoux di Zia Antonia  possono accompagnarci in ogni momento della giornata, indossandoli o mettendoli sotto il cuscino, o ancora nella borsa.

Tantissimi i modelli proposti per ogni occasione, dal Curallu che si offre in segno di  protezione ad ogni nuovo nato, all’ Escapulaire da donare per tenere lontano il malocchio, a  Sant’Antoine  de Padova protettore dei bambini e tanti altri ancora.

Realizzati nei colori della tradizione corsa, stanno conquistando anche noi italiani, me per prima.

Qui  e qui le pagine facebook
Qui il sito web

ps

testo e contenuti
Maria Elena Capelli
Tuttepazzeperibijoux
2013 copyright

Commenti 19