Coup de coeur della settimana Yvone Christa

bracciale in seta arrotolata a mano e filigrana in argento 

il particolare della lavorazione a filigrana realizzata come solo Yvone Christa sa fare
Ormai dovreste saperlo  tutti che ho una vera e propria passione/ ossessione per i cordini, cordoncini e bracciali porte bonheur, il mio coup de coeur della settimana é Yvone Christa, brand a me particolarmente caro perché lo apprezzo fin dai tempi del serial  Melrose Place  e ne ammiravo i gioielli indossati dalle celebrities.
Ero con la mia amica Enrica durante uno dei miei raid mattutini in gioielleria  e stavamo cercando il ciondolo grande  della collezione Aqua Lemuria di Yvone Christa ,  non abbiamo saputo resistere al richiamo di questi cordoncini in seta, realizzati interamente a mano.
Per una pazzaperibijoux come me si  nota e si sente la differenza, sono arrotolati e  cuciti a mano per renderli  più confortevoli, morbidi ed elastici, mentre le cuciture a macchina sarebbero alquanto industriali e renderebbero i cordini molto più rigidi…
La mia amica Enrica, quando si tratta di cordini, é forse anche peggio di me e ha cominciato a decantarmi l’elasticità e l’artigianalità di questi bracciali di Yvone Christa.
Dopo aver guardato i bellissimi soggetti, tra pendenti e bottoncini, io ho scelto un classico, il fiorellino in filigrana, mentre la mia amica Enrica ha optato per un bellissimo pendente  sempre in argento lavorato con la tecnica della filigrana, come solo Yvone Christa sa fare.
Qual é il punto di forza? I gioielli Yvone Christa, non sono soggetti alla moda, fanno moda, e quando lo tirero’ fuori dal mio porte bijoux fra dieci anni, sarà sempre attuale, ecco perchè ho dovuto prenderlo…mi serviva!

Cliccate qui per le altre meraviglie di Yvone Christa
sito web

Commenti 24