Jewels Couture: il vintage contemporaneo che fa impazzire le fashion addicted

Jewels Couture,  brand che ha fatto il suo ingresso sul mercato nel 2012 facendo subito parlare di sé, adoro i suoi bracciali dalle tinte sorbetto e dal sapore retro.

E’ uno dei pochi( ma buoni)  brand  che mi ha entusiasmato nell’ultima edizione (deludente) del Macef winter 2013, finalmente una proposta differente, finalmente un’idea.

A Jewels Couture brand del made in Europe, il merito di aver saputo inventare  e sperimentare un nuovo stile: il vintage contemporaneo.
Bijoux e accessori pensati e rivolti alle fashion addicted raffinate ma grintose, Jewels Couture é un’azienda tutta al femminile che ama anticipare i mood del momento sia nelle proposte di modelli sia nei colori cool.

Il risultato é molto gradevole ed é evidente una  particolare ricerca nei materiali di qualità.

Azzeccatissimi gli abbinamenti dei colori e i temi vintage rivisitati con un design contemporaneo enfatizzando la qualità dei materiali utilizzati.

La sperimentazione delle forme, dei colori e delle materie passa per la seta, attraversando il pizzo, per poi arrivare alle resine declinate in ogni sfumatura cromatica per adattarsi a diversi look, mantenendo  sobrietà e raffinatezza.

Stop all’omologazione, Jewels Couture interpreta  e anticipa le nuove tendenze con proposte chic e grintose.

La scelta del nome é molto indovinata, Jewels Couture, un  successo in costante crescita come lo sono i  diversi i punti vendita in Italia.

 Sono sicura che la prossima volta che ve ne parlerò, sarà questo il titolo: Jewels Couture Addiction.



website
pagina facebook

testo e contenuti
Maria Elena Capelli
Tuttepazzeperibijoux
2013 Copyright

Comments 21