Francesca Mo in Mostra a La casa morbida al Museo Poldi Pezzoli

Il 25 Marzo si è tenuta l’inaugurazione della Mostra The soft house al Museo Poldi Pezzoli  a Milano.
Fino al 5 maggio saranno esposti i gioielli della designer architetto milanese Francesca Mo, figlia dello scultore Carlo Mo.
La designer ha celebrato i suoi primi dieci anni di attività con una mostra presso la Galleria Subert in via della Spiga 42 a Milano, nel mese di dicembre.
Gli ultimi pezzi della sua collezione sono un omaggio alla sua creatività, all’arte povera e al minimalismo.
Materiali come il l’oro, il bronzo, il rame, piccoli frammenti di vetro modellati dal mare e ancora sete e trame preziose, sono parte delle creazioni  di Francesca Mo che ama sperimentare nuove forme e materiali, e da sempre é stata educata dal padre a vedere la forma dentro la forma.
Con questi gioielli d’emozione, Francesca Mo si riconferma una delle designer più  raffinate del panorama della gioielleria italiana, con creazioni completamente realizzate in Italia, nel suo atelier/laboratorio  milanese.
( a tal proposito vi invito a leggere il mio primo articolo sui gioielli di Francesca Mo, qui)

Visitate la Mostra al Museo Poldi Pezzoli fino al 5 Maggio
Visitate la Galleria Subert in via della Spiga 42 a Milano
E non perdetevi l’evento in programma da oggi fino al 13 aprile, durante il Fuori Salone

Comments 10