A colazione con Ofelia Beltrame

BOROTALCO E LUNA
PAGINA ANCORA DA SCRIVERE
NEVE
PANNA E COLOMBE
SALE E GIGLI
ZUCCHERO FILATO
GREMBIULE BIANCO DEL PRIMO GIORNO DI SCUOLA
SCHIUMA D’ONDE
PUREZZA DI VESTALI

La nuova collezione Bianco, é la conferma di un percorso molto chiaro e  ben delineato nella mente di Ofelia, quel fascino lunare ha conferito  nuova allure e ci ha fatto scoprire un’altra piccola parte dell’alfabeto artistico di Ofelia Beltrame.
Arrivo con qualche minuto di ritardo all’appuntamento con Ofelia Beltrame,
 in una delle prime calde giornate di primavera inoltrata che preannuncia l’estate.
Abbronzatissima e sorridente, con quel sorriso contagioso e l’entusiasmo di una ragazzina, 
Ofelia  inizia a raccontarmi delle sue frenetiche giornate milanesi accompagnate da una cara amica.
Nessuna traccia di bracciale, collana, orecchino…nulla.
Ofelia Beltrame non porta bijoux…
Mi parla del suo amore  per  Milano e  del bel periodo trascorso quando ci viveva, la sua voce profonda  e il suo accento a me familiare mi ricordano una scena già vissuta.
D’un tratto non siamo più a Milano e cominciamo un viaggio  nei ricordi, nelle città italiane in cui Ofelia ha vissuto e in cui ha lasciato una parte del suo cuore, quella parte di cuore e di emozioni  che fa rivivere attraverso le sue creazioni.
Io e Ofelia abbiamo parecchie cose in comune, a parte il colore dei capelli e la sua invidiabile abbronzatura, che io non raggiungerei nemmeno se vivessi a Columbus Island, con il suo entusiasmo contagioso mi parla dei suoi progetti ambiziosi e affascinanti, certa che riuscirà a realizzarli uno ad uno.
Il viaggio in Italia di Ofelia Beltrame é un desiderio  che nasce da un amore profondo per l’arte , per la nostra cultura e per la nostra storia,  ha fatto tesoro della sua formazione all’Istituto Marangoni, del  suo passato nel mondo della moda e con consapevolezza e sapienza sta ora  mettendo in pratica la sua arte e raccogliendo preziosi frutti.
Siamo di nuovo a Milano,  il tempo é volato, il sole splende alto nel cielo, un leggero venticello si alza, ci salutiamo e prendiamo direzioni  opposte, salutandoci con la mano incrociando il sorriso dei nostri sguardi.
Per rimanere aggiornati su tutte le creazioni, per  vedere tutte le collezioni e le foto, dovete richiedere l’amicizia  ad Ofelia Beltrame  sul profilo Facebook  qui..
testo e contenuti
Maria Elena Capelli
Tuttepazzeperibijoux
©Copyright 2014
photocredits creazioni Ofelia Beltrame

Comments 10