Lebole Gioielli presenta De Architectura

Riconoscerei un orecchino
 Lebole 
 tra mille, così come riconoscerei tra mille un orecchino
non Lebole.
Il tratto caratteristico,
  una precisa identità che ho imparato a  conoscere negli anni e che
 spicca in modo prorompente  in ogni gioiello
 del brand di Arezzo, mantenendo  un unico comune denominatore:
 sobrietà e una raffinatezza che non trascende mai in eccesso.

Le immagini diverse  utilizzate nella stessa coppia di orecchini,
 l’uso sapiente dei tessuti e la voluta alternanza asimmetrica, 
fanno parte dell’alfabeto artistico di
 Lebole Gioielli, 
che punta sull’italianità, su un bijou realizzato interamente in Italia, 
con tecniche all’avanguardia pur mantenendo una tradizione artigiana, 
fiore all’occhiello dell’azienda che ripercorre per l’occasione,
 i monumenti più importanti dell’Italia.
E’  infatti l’architettura questa volta ad ispirare
Nicoletta e Barbara Lebole,
 rispettivamente figlia e nipote di Mario Lebole
quale occasione migliore di 
EXPO 2015 
per realizzare una coppia di orecchini, 
in due misure, piccola e grande, 
con la silhouette del Duomo milanese.


Due cerchi, la perfezione, rappresentano il
  Duomo di Milano, ispirati al famosissimo trattato 
De Architectura di Marco Vitruvio.
Seguiranno altri importanti monumenti d’Italia,
 un omaggio al nostro Bel Paese che
Lebole Gioielli 
celebra con la nuova collezione 
De Architectura.

qui lo shop online
e sito web
qui la pagina Facebook

tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2015

Comment 1

  • Paola18 May 2015 at 7:56

    Ho visto ieri su Fb l'anteprima di questi deliziosi orecchini, sono proprio molto belli, complimenti a Lebole, come sempre

  • Add Comment

    For our data protection policy, click here