MadeinLidia

Ludovica Nistri Ranelletti
ha un trascorso da avvocato, 
 appassionata di gioielli e amante delle cose belle, 
decide di  cambiare vita, stanca dell’atmosfera dei Tribunali 
e di dare  quindi voce al suo talento creativo,
 alla sua costante ricerca e sperimentazione
nel design del gioiello.

 Nasce così 
MADEINLIDIA
per ricordarle le sue radici e per guardare al futuro, 
poiché Lidia é il nome della nonna e di riflesso della figlia.
Aiutata dai numerosi viaggi,  
una vita che si divide tra Londra e Roma, ispirata dalla natura e dall’arte
 disegna  e crea gioielli dal gusto contemporaneo, 
interamente fatti artigianalmente in Italia,
con uno sguardo al passato per meglio esprimersi nel futuro grazie a tecniche sofisticate e all’avanguardia per rivisitare un concetto di perla che non è solo classico, 
ma diventa unico e speciale con grintosa raffinatezza.
Ludovica Nistri
 ha una passione particolare per le perle scaramazze,  insolite protagoniste dei suoi gioielli
in argento, in argento con bagni galvanici in oro e particolari trattamenti di tintura su perla    facendole diventare assolutamente perfette nella loro imperfetta perfezione.
E io ?
Io sono rimasta letteralmente folgorata da queste grintose e raffinate creazioni, 
soprattuto con gli scenari attuali.
Vincente  e molto audace l’idea di rivisitare il concetto di perla scaramazza e di colorarla,
con tecnica all’avanguardia,
senza mai perdere di vista l’eleganza e la sobrietà.
Ci vuole coraggio ma soprattutto molto buongusto e sono certa che 
MADEINLIDIA
sarà molto presto in molti nuovi punti vendita.
A Roma li trovate da Je m’en fous
qui il sito web
 qui la pagina Facebook
tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
copyright 2015
photocredits MadeinLidia

Comment 1

  • Paola23 September 2015 at 7:58

    Che delicatezza questi gioielli, ammiro chi ha il coraggio di cambiare vita per realizzare i propri sogni

  • Add Comment

    For our data protection policy, click here