Malkina Gioielli

New collection

new collection
Aggiungi didascalia
new collection
collana treccia

collane treccia 

koinobori

new collection

I nuovi bracciali in filo hight tech, il prossimo must have piece 

tormalina e filo high tech, gancio in argento in bagno galvanico o oro 9 carati

bracciali tormaline, must have annunciato 
Il mio incontro con Paola, mente e anima di Malkina Gioielli, avviene in una giornata che segna la fine di una lunga estate, in una delle zone più suggestive della vecchia Piacenza, dove la cornice e il fascino del luogo non hanno minimamente influito sulla piacevolissima scoperta, e quando un cool hunter  si trova di fronte ad un futuro fenomeno prova un brivido lungo la schiena, come è accaduto a me nell’ormai lontano  mese di ottobre 2015.
Vi ho già parlato  di Malkina Gioielli, in questo post dedicato che potete rileggere qui.
Paola mi parla del suo progetto e del suo amore per l’arte, per il bello in ogni sua forma, ma soprattutto mi parla del suo amore per le pietre preziose e semi preziose, per l’unicità e per il creare gioielli speciali, unici, mai banali, dettati dal suo gusto personale e dalla sua creatività, tanta creatività che non ha bisogno di rifarsi ai grandi e di  ispirarsi a nessuno.
La  palese consapevolezza del suo talento  e la titubanza nel sapere se verrà percepito come desidera, la rendono un poco  fragile in quella sua  spiccata e  forte personalità, mi darà del filo da torcere ne sono già  certa.
Il tempo scorre veloce,  i suoi gioielli scorrono veloci davanti a me, e io ho poco tempo per capire se c’è  l’x factor o no.
Con il tempo e l’esperienza è tutto così semplice, mi  è bastato vedere qualche pezzo, si e no due orecchini per capire se mi trovavo di fronte ad un talento; il talento c’era e c’è… eccome se c’è.
Pochi mesi sono trascorsi  dal lancio sul mercato della linea  Malkina Gioielli,  una linea molto identificativa, con una grande personalità, che vede protagoniste le sue amate tormaline, pietre preziose e semipreziose, l’argento, il bronzo, l’ottone ma anche finiture in oro 9 carati.
Il successo è stato immediato, il tam tam e il passaparola come sempre hanno compiuto meraviglie, e Paola ora è finalmente consapevole e sicura del suo talento e del gradimento dei suoi gioielli  sul pubblico.
Una certezza: scegliere sempre le pietre più belle è  la strada giusta per far percepire l’unicità,  le sue pietre dal taglio mai uguale,  così ricercato  e studiato dalle abili mani dei tagliatori di pietre di Jaipur compiono piccole magie sulle  sempre più numerose clienti che indossano le creazioni  Malkina.
Una forte personalità quella di Paola, disposta a rischiare e  a puntare sul logo del brand per una mini collezione, quegli ormai  braccialettini  feticcio, i  koinoboiri  che raffigurano il logo del brand e che rappresentano anche la sua voglia di risalire la corrente, di andare controcorrente,  quel simbolo di coraggio e determinazione che identifica così bene questa talentuosa creatrice di cui tanti si sono accorti, scegliendola e volendola fortemente nelle proprie vetrine, rischiando a loro volta, come lei, come me,  mostrando  la propria personalità nel ricercare il bello e nel proporre l’unicità ai propri clienti, senza cedere ai marchi fotocopia di negozi fotocopia… tutto il resto è noia.
Qui la pagina Facebook di Malkina Gioielli 
per info e ordini malkinalab47@gmail.com
tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2016
photocredits Malkina Gioielli

Commenta

Se vuoi approfondire la nostra politica sulla protezione dei dati personali, clicca qui