MadeinLidia

Cosa hanno in comune Ludovica Nistri Ranelletti, le perle scaramazze e le perle in resina?
Scopritelo sul sito www.madeinlidia.com
Ludovica Nistri Ranelletti è stanca della toga e delle aule dei Tribunali, ha una passione per il bello e per i gioielli da sempre, appassionata di cio’ che è unico, ha deciso di disegnare la sua linea che prende il nome dalla nonna e dalla figlia, e così MadeinLidia ha iniziato a vedersi indosso a chi ha un gusto raffinato ma esigente, chi è sempre in giro per il mondo e sa bene cosa offre il mercato, a chi di gioielli se ne intende e ne ha già viste di tutti i colori, a chi ama anticipare, osare senza mai eccedere, a chi ha carattere e una forte personalità.
MadeinLidia ha voluto rivisitare la classica perla scaramazza ma con grinta, ha voluto  osare con una perla in resina, tre anni fa decide di dedicarsi allo studio e realizzazione di una perla molto particolare, la cui realizzazione ha richiesto mesi e mesi di prove e sperimentazioni, il risultato: unico e speciale, come lo saranno i pezzi della nuova collezione che sarà presentata a settembre… 
una piccola anticipazione?  Un earcuff molto raffinato.
tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
©copyright 2017
photocredits MadeinLidia

Add Comment

For our data protection policy, click here