La2l bijoux


Questione di nome?

E’ Marie Hélène Spitzer la creatrice del brand francese La2l bijoux che ho trovato casualmente durante uno dei miei viaggi a Parigi.

Architetto d’interni, presto decide che il bijou è il suo grande amore, diversi anni come direttore creatovo di marchi di bijouterie fantasie e  tra il 2009 e il 2010 la nascita del suo brand e poi  boutique parigina.

L’atelier si trova nel troisieme arrondissement e precisamente in rue Commines, dove vengono realizzati a mano tutti i bijoux La2l bijoux, in house e con l’aiuto di artigiani parigini.

E come l’altra Marie Hélène, la regina delle pietre di colore, suggerisce alle  sue clienti di non indossare i suoi bijoux durante le attività sportive, di non profumarli, di non farvi la doccia, esattamente come dicono le regole del buon senso e  come dice il il decalogo  della iconica MHT.

Da tenere d’occhio gli orecchini che fanno il verso all’epa georgiana, come fa da tempo Grainne Morton e diverse altre creatrici con la passione per l’epoca vittoriana e georgiana, e a Tuttepazzeperibijoux non poteva sfuggire.

www.la2l.com

tutti i diritti riservati
Tuttepazzeperibijoux
photocredits la2l bijoux

Commenta

Se vuoi approfondire la nostra politica sulla protezione dei dati personali, clicca qui