Alison Lou di nuovo la più copiata in Italia

Anelli in smalto Alison LouCoincidenza o intenzione?

Possibile che i brand italiani invece di impiegare il proprio tempo in ricerca e inventiva, lo passino a copiare i grandi colossi internazionali?

Parliamo ancora una volta di fashion jewelry, fine jewelry e plagi, copie, non mi stancherò  mai di ripetere che c’è una gran differenza tra plagio e ispirazione,  l’ispirazione è normale che vi sia, ed è ovunque, e io non ne parlo ovviamente, il plagio invece è intenzionale e spudorato, è la riproduzione di qualcosa  già popolare e proposto da altri, è indurre il pubblico a domandarsi  se si tratti di questo o quel marchio, perché è talmente simile da generare il dubbio.

Anelli in smalto Alison Lou Ed ancora una volta è lei , Alison Lou, la designer americana più amata dalle celebrities d’oltreoceano, la protagonista di un altro post proprio dedicato al plagio e alle copie, vittima ancora una volta di plagio … non di ispirazione attenzione !

Oggi,  altre aziende italiane si concentrano sugli iconici anelli usciti sul mercato diversi anni fa , pietre di colore e smalto colorato, forse per chi fa smalto doveva essere una tentazione troppo forte e non si provi a parlare di coincidenza, poiché è evidente che non lo è.

Famosissimi e vendutissimi nel mondo, poco conosciuti in Italia, per questo particolarmente gettonati tra i  nostri copiatori seriali, aziende che tutti noi conosciamo bene e che io stessa conosco bene, quasi a sentirmi in colpa per avervi creduto.

E la frase finale d’obbligo è: comprate quel che volete, ma comprate consapevoli,  informati, Tuttepazzeperibijoux tutela l’originale e le idee e quando comprerete una copia, se mai lo farete, sappiate che dietro quella copia, c’è il lavoro di altri, c’è l’idea di altri , la ricerca e l’investimento di altri, lo studio, la passione e il sudore, il sogno.. come si può fare tutto ciò con tanta leggerezza e spietatezza ?

 

Tutti i diritti riservati

Tuttpeazzeperibijoux

©copyright 2021

riproduzione vietata

photocredits

Alison Lou

www.Alisonlou.com

 

Add Comment

For our data protection policy, click here