braccialetti Cruciani, c’eravamo tanto amati

Ho amato il braccialetto quadrifoglio di Cruciani alla follia… lo ho trovato geniale, raffinato, bello, divertente, fresco, ben realizzato, avrei voluto persino inventarlo io, visto il successo mondiale e il fenomeno  diventato.
Tutti lo volevano, in pochi lo avevano, con il trascorrere dei mesi anche gli amici cinesi hanno malamente proposto la loro versione, il tg5 si é piu’ volte occupato di loro….
Ne ho seguita l’evoluzione, ho acquistato le varie versioni, adorando i cuoricini, portando  il dragone e la versione speciale solo per il  mercato giapponese finalmente distribuita anche in Italia, ma  la farfallina proprio non me la dovevano fare, primo scivolone e va beh pazienza, poi l’altra versione Minetti, anche no e sono due..
Il diavoletto  assolutamente non in linea con il prodotto che tanto mi aveva entusiasmato, ( per usare un eufemismo)e ora la versione Cruciani con Damiani, realizzato con il classico quadrifoglio che ne ha consacrato il successo e  l’utilizzo di due piccoli elementi in oro e un minuscolo brillantino, per un costo di quasi 180 euro…

Sarà in vendita dal 28 novembre…
Per me è un no…ma é solo la mia opinione e voi che ne pensate ?

Vediamo quali altre sorprese ci riserveranno, io sono qui sempre pronta ad entusiasmarmi….. e voi?
Quale vi é piaciuto di più?


Ahhh  peccato, c’eravamo tanto amati!

Commenti 50