Nicoletta Cei

 Nella splendida cornice di Santarcangelo di Romagna  
si é appena tenuto un evento che ha richiamato tantissima attenzione e una bella affluenza di pubblico, accorso per l’inaugurazione di Atelier 64, voluto fortemente da tre creative talentuose per omaggiare il made in Italy, uno spazio-bottega, un concept store dal fascino antico ma contemporaneo nelle proposte.

Nicoletta Cei é una delle tre talentuose creative che danno vita a questo interessante progetto,  un concept store in cui trovare abbigliamento, borse in pelle  e gioielli , il tutto rigorosamente realizzato in Italia,  perché il made in Italy é il nostro fiore all’occhiello e perché il  made in Italy ci fa essere orgogliosi di essere italiani.

L’evento ha avuto un grande successo, anche perchè é stato sdoppiato in due appuntamenti a causa del maltempo che ha fatto slittare di una settimana il live  concert degli  Smoma.

Un successo annunciato e atteso dove i gioielli di Nicoletta Cei hanno riscosso il successo meritato anche grazie alle nuove proposte primavera – estate.

Il concept romagnolo é già meta di turisti che hanno sentito parlare dell’evento  e della selezione di qualità delle proposte 100 per cento made in Italy.

Nicoletta  è conosciuta nella sua terra per il suo buon gusto e la sua creatività sempre in evoluzione,  un po’ come la piadina con lo squaquerone,  da qualche anno crea gioielli unici con una particolare attenzione ai materiali e alla realizzazione, prendete nota perchè il prossimo viaggio in Romagna dovrà prevedere una tappa nel famoso paese del festival del teatro e dell’Atelier 64.

La creatrice romagnola ha un talento particolare nel capire ed anticipare le tendenze, per questo motivo non fa nessuna fatica a proporre gioielli inediti e molto grintosi alle sue fedelissime clienti che si fanno trascinare dal suo fascino carismatico in perfetto stile Nicoletta Cei.

Nicoletta Cei
Atelier  ’64

testo e contenuti
Maria Elena Capelli
Tuttepazzeperibijoux
©Copyright 2014

Comments 6