Luxury Jewelry: La tormalina Paraiba


A Parigi, a due passi da Place de la Concorde gli uffici di due fratelli molto conosciuti sulla piazza, specializzati in vendita di pietre  di colore e di tormaline Paraiba… ho avuto la fortuna di visitare il  loro atelier e di ammirare una fornitura destinata ad una grande maison …e di ascoltare ottima musica rock, quale modo migliore di abbinare il piacere con il piacere?

Eh si, che faccio un durissimo lavoro l’ho già detto diverse volte, d’altra parte, qualcuno deve pur farlo… e così tra i miei diversi viaggi nella ville lumière ho avuto modo di vedere alcuni esemplari molto rari di tormalina Paraiba, una delle mie pietre del cuore ( rari perché molto difficile trovarne di caratura elevata, sopra i 3 carati).


Una passione di famiglia, che ognuna di noi appartenenti ha espresso e sviluppato negli anni  nei confronti di una particolare pietra, mia madre  e mia sorella verso i diamanti, io verso le pietre di colore affascinanti e uniche, come lo è la tormalina Paraiba, che prende il nome dallo stato brasiliano  del Paraiba in cui si è trovato il primo esemplare , la regina delle tormaline,  il cui valore   si aggira intorno ai 12.000 dollari per carato.

Da quando ho aperto il blog cerco di sfatare il mito del diamante come pietra assoluta, come pietra regina, perché io non mi stancherò mai di ripetere che è meglio una bella tormalina  piuttosto che un diamante di scarsa qualità e caratteristiche.

Da 5 anni cerco di avvicinare i lettori al mondo delle pietre di colore, al magico mondo di Jaipur, dove vengono selezionate e tagliate le pietre più belle dai più abili tagliatori di pietre di colore…

E da 5 anni cerco di parlarvi delle pietre che mi affascinano e che mi emozionano,  fu proprio Marie Hélène de Taillac a iniziarmi alle pietre di colore, e da circa 20 anni ne sono addicted…

A mio parere il diamante è e stato per troppo tempo (e lo è tuttora)  visto come la pietra delle pietre, passi per una credenza popolare, passi per una convinzione  provinciale  di qualcuno, ma  trovo inaccettabile  che nel 2016  ci sia ancora questa chiusura, questo pregiudizio e questo preconcetto.

Le tormaline sono molto conosciute in Europa e anche molto amate e utilizzate in questi ultimi anni dai  jewelry designer  perché molto versatili e molto affascinanti.
La tormalina Paraiba, con quel suo  colore unico, in cui ci si può perdere, ha sfumature che vanno  dall’azzurro al turchese passando per  il verde, fino a raggiungere tonalità che possono svelare sfumature fluo,  insomma la Paraiba è una pietra  preziosa che ipnotizza, per una donna raffinata, abituata all’essere piuttosto che all’apparire del diamante, che vuole il meglio ma che preferisce un lusso understatement.

n.b. attenzione non confondetela con il quarzo Paraiba ! Jamais!

Commenta

Se vuoi approfondire la nostra politica sulla protezione dei dati personali, clicca qui