Trend Alert: Marie Lichtenberg

 
 
È nata una nuova storia d’amore.
Tra me e i gioielli di Marie Lichtenberg.
Scoperti da qualche mese, tenuti custoditi nel mio archivio segreto.
 
Al mio ritorno da Parigi ritrovo le foto di questi   gioielli porte bonheur che tanto  piacciono a me, quel giusto mix di sacro e profano, di materiale prezioso come l’oro e le pietre preziose, diamanti, rubini, smeraldi... e poi il  materiale povero come il sacred thread indiano, di cui io da sempre vado pazza e ne conservo sempre qualche rocchetto da regalare alle mie amiche in segno di buon auspicio.
Usciti solo tre mesi fa hanno già riscosso un tale  successo che Marie Lichtenberg, ex fashion editor di Elle France, ha dovuto strutturarsi per far fronte alle numerosissime richieste.


Ogni volta che mi innamoro perdutamente di un gioiello noto quella che non considero come una coincidenza, l’India ispira, in India vengono realizzati e sempre  in India vi sono i laboratori e gli artigiani orafi più pazienti e bravi che conosco, nonché i più bravi tagliatori di pietre di colore del mondo, naturalmente bisogna conoscere pietre e materia, poiché anche nella città rosa bisogna fare grande attenzione a selezionare bene.
Oro, seta e pietre preziose per i  lucchetti più cool della stagione.
 
Io ho scelto il diamonds and gold locket per iniziare quella che prevedo sarà una collezione.

Prezzi intorno ai 1200 euro per locket con rubino o smeraldo.

tutti i diritti riservati
©copyright 2019
photocredits
Marie Lichtenberg

 

Add Comment

For our data protection policy, click here