Alphabet life

Ho una vera e propria ossessione per i gioielli personalizzati… ma non solo io, dalla giornalista del tg 1, alla stilista, alla stylist, con letterine Tuttepazzeperibijoux

Un anno fa ho creato questo articolo che in poco tempo è diventato un fenomeno molto amato anche da giornalisti e stylists.

Ricordo che da bambina mia madre mi regalava ciò che le piaceva, io ho sempre avuto una vera mania per i suoi gioielli, li indossavo per giocare, portavo le mie amiche nel bagno grande, che aveva una grandissima parete a specchio, portavo due sgabelli davanti allo specchio, e giocavamo al Festivalbar indossando i suoi gioielli di nascosto.

Ad ogni vacanza ero solita tornare con decine di friendships, meglio se personalizzati.

E crescendo, non solo la passione è rimasta, ma di questa ne ho fatto un mestiere.

Quando ho iniziato a fare il direttore creativo di aziende produttrici, ho messo iniziali ovunque, il risultato è stato importante e da lì ho dato sfogo ai miei desideri.

L’importante è Capire cosa, come e quando.

La mitica Luisa Molinari della gioielleria Fermi è stata un po’ la mia madrina in questo senso, ricordo le collanine e i braccialettini con le letterine che ho comprato per me e che mia madre ha regalato a chiunque.

Da qualche tempo ho voluto creare dei bijoux per gioco, per me, perché non trovavo quel che cercavo,poi le richieste sono arrivate da tantissimi, e come tutti i fenomeni, arrivano così per caso.

Le letterine in resina che ho proposto a marzo 2019 sono state ora proposte da diversi brand, persino da un brand francese che amavo, e un brand toscano che ha avuto modo di vedere le mie e le ha poi proposte 7 mesi dopo, per l’inverno per giunta, complimenti per il timing, ma in ogni caso i colori e le finiture lasciano alquanto desiderare.

Archiviate le meteore letterine sono arrivati i cubetti, con il dettaglio unico che ho ideato per distinguerle.

La lettera dorata, non sbavata come alcune già viste qua e là e ancora copie in diversi materiali modello Flinston Antenati.

Qualche pinella aspirante brand ha scritto che le faceva all’asilo, e quindi aspetta di vedere le mie e per giunta di Proporle con un paio di paroline inedite che proprio la coincidenza non può invocare?

E c’è anche a chi proprio non è andato giù l’ennesimo fenomeno Made in Tuttepazzeperibijoux e ha cercato di giustificarsi dicendo che le faceva già nella pancia della mamma: Forse non conosce la regola N.1 del jet set

Never complain Never Explain
E riguardo al prossimo fenomeno, dormite ora perché prevedo notti insonni 😂.
D’altra parte io sto solo facendo il mio lavoro, ma qualcuno non sta facendo il suo.

Sdrammatizziamo un po’ visto il periodo pesante che stiamo affrontando..

Anzi, fatemi ricordare che in questo periodo di emergenza, la macchina della solidarietà non si ferma e la pagina FB Tuttepazzeperibijoux è a vostro servizio per annunci, pubblicazioni e info utili al mondo gioiello e bijou.

I cubetti originali Tuttepazzeperibijoux li trovate solo da

Charlotte

Mollibella

Bagni Paloma

Tempest

Scicli.

Add Comment

For our data protection policy, click here